FrischieFrasche by Danilo
  

Ciao a tutti "mi chiamo Neri ... Danilo Neri" ­ a parte gli scherzi, mi presento.

Frischi e frasche by DaniloSono un ragazzo di 24 anni nato a Moncalieri, cresciuto a Mirafiori (quartiere di Torino) che adesso, per comodità ed esigenze vivo a Vinovo, località sempre in provincia di Torino. La mia avventura, se così si può chiamare, è cominciata nell'estate del 1998 quando, nel terzo giorno di ferie con i miei amici, precisamente l'11 agosto mi e venuta la brillante idea di tuffarmi da uno scoglio, rompendomi così la colonna vertebrale con la frattura c2 c3.

Il mio ricovero inizia in Spagna dove sono rimasto un mese e mezzo. In quel periodo ero totalmente confuso su quello che mi stava succedendo.

Le prime Frischi e frasche by Danilodifficoltà, oltre a dover iniziare ad accettare una molto probabile prospettiva di futuro altamente condizionato a causa di questo incidente, iniziavano già per il rientro in Italia, che sembrava un'impresa molto difficile visto che la Croce Rossa Italiana chiedeva una cifra spropositata, così ci siamo rivolti a quella svizzera dove il costo era di molto ridotto.

Arrivato a Torino fui ricoverato nel reparto di rianimazione dell'ospedale CTO. Frischi e frasche by DaniloL'ambiente che trovai, per mia fortuna, era molto familiare:questo mi aiutò molto a passare 11 mesi lì dentro; poi fui trasferito all'ospedale CRF (Centro Riabilitazione Funzionale) dove anche lì ho passato dei bei momenti,
scoprendo un mondo tutto nuovo ed anche lì, per fortuna, trovai delle persone fantastiche, pronte ad aiutarmi e farmi passare un anno di ricovero come se fosse una passeggiata.
Nel 2000 sono tornato a casa, ritrovando un ambiente che per due anni avevo quasi dimenticato, ed anche se tutto non era più come prima, fu un grandissimo passo in avanti. Frischi e frasche by DaniloMa le vere difficoltà dovevano ancora iniziare. Oltre ai problemi fisici, dovevo vedermela anche con la burocrazia dell'assistenza domiciliare, che vi assicuro non è per niente facile da gestire, non solo per me, ma soprattutto per la mia famiglia che doveva e deve sopportare situazioni che ci hanno reso la vita ancora più difficile; insomma, oltre al danno anche la beffa.

Per fortuna ho Frischi e frasche by Daniloavuto ed ho ancora persone come amici e parenti che fanno di tutto per farmi vivere una vita senza disagi, con una semplicità quasi imbarazzante, ed è grazie a loro che ho avuto il coraggio di intraprendere quest'altra sfida personale, cioè rimettermi in piedi.
Ma a farmi dare una svolta vera e propria, sono stati Christofer Reev e Ambrogio Fogar, che con la loro tenacia hanno fatto sì che la ricerca sulle cellule staminali andasse avanti. Per me sono e rimangono dei veri e propri eroi, ed ora che purtroppo non ci sono più, vale la pena portare avanti le loro idee ed i loro progetti e far si che tutte le persone incomincino a crederci sul serio.
Frischi e frasche by Danilo Insomma è ora di smuovere un po' le acque e l'ultima cosa che posso dire è che farò il possibile per portare avanti il loro lavoro.



IO CI CREDO, CREDETECI ANCHE VOI !!!

Il mio indirizzo E-Mail : info@friskefraske.it

©